Nasce dexperti

10 marzo 2011

Un’iniziativa nuova e necessaria: sette leader di settore, tedeschi ed italiani, hanno creato dexperti, “l’Associazione per gli scambi culturali ed economici tra l’Italia a la Germania” al fine di sostenere le aziende italiane e tedesche che intendono promuovere e rafforzare contatti nell’altro Paese e, più in generale, nei Paesi di lingua tedesca. L’associazione è senza scopo di lucro e ha due sedi operative, a Verona e a Monaco di Baviera, le due città gemellate.

La posizione di Verona gioca certamente un ruolo importante: sull’asse Nord-Sud dell’Autostrada del Brennero (A22) ed Est-Ovest dell’Italia del Nord (A4), Verona si trova sulla direttrice che collega Milano e Torino a Ovest con Venezia e Trieste a Est, rimanendo a breve distanza da Bolzano e Bologna. Nella provincia di Verona si trovano le filiali di più di duecento aziende tedesche; di queste una trentina sono multinazionali.

Perché la collaborazione tra l’Italia e la Germania possa costantemente migliorare, è indispensabile che le relazioni economiche, commerciali e culturali fra i due Paesi vengano sviluppate e curate. A questo scopo, dexperti intende andare oltre i pregiudizi culturali per condividere esperienze e soluzioni con le aziende, così da supportarle nelle strategie di gestione del mercato straniero.

dexperti è in grado di raccordare un solido network di competenze in diversi settori, tra i quali il marketing, la comunicazione, la gestione d’impresa, la fiscalità, il giornalismo, il diritto penale e civile, la progettazione, lo sviluppo immobiliare e così via. Grazie a questo mix di competenze e alla capacità dei suoi esperti di lavorare in team, dexperti si propone come un punto di riferimento prezioso.

Condividi questo contenuto: